venerdì 22 aprile 2016

Crema Budwig alle fragole

Come ho scritto nel libro "Cucina vegana e metodo Kousmine" la crema prende il nome dalla dottoressa Johanna Budwig, chimico-farmacologa tedesca, con un dottorato in fisica, uno dei massimi esperti sulle funzioni degli acidi grassi. Candidata per ben 7 volte al premio Nobel, la dottoressa Budwig aveva studiato a fondo gli effetti dei grassi idrogenati e degli altri denaturati e li aveva definiti disastrosi per la salute umana. D’altro canto aveva compreso l’importanza di due acidi grassi, l’alfa-linolenico e il linoleico (rispettivamente omega 3 ed omega 6) per prevenire e curare molte patologie. Questi acidi grassi polinsaturi sono presenti negli oli vegetali non trattati ed in particolar modo nell’olio di semi di lino. Aveva quindi inserito questo importantissimo alimento nella dieta quotidiana dei suoi pazienti, e noi lo troviamo proprio nella nostra colazione. Ma ecco qui la versione che ho gustato stamattina:

Ingredienti
3 cucchiai di yogurt di soia
2 cucchiaini di olio di semi di lino
1 manciata d'uvetta (come dolcificante)
il succo di mezzo limone (appena spremuto)
2 cucchiaini di semi di girasole 
2 cucchiaini di grano saraceno
7 fragole

Inserire nel bicchiere del frullatore ad immersione yogurt ed olio di lino e frullare bene. Aggiungere il grano saraceno, i semi di girasole e frullare di nuovo. Mettere la crema in una tazza, aggiungere l'uvetta, il succo del limone e girare con il cucchiaino. Lavare le fragole, tagliarle a pezzetti ed inserirle nella crema.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta la ricetta? Lascia qui un commento :-)

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Sana, naturale, gustosa. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Donne sOle

Donne sOle
Per portare la tua luce nel mondo!

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per raggiungere il proprio peso forma